Come scegliere il miglior depuratore d’acqua per la tua casa?

Aquamea Living 22

Ti ritrovi spesso a pensare alla purezza dell’acqua che bevi?

Sei consapevole del numero di sostanze nocive che potresti consumare a causa dell’acqua poco sicura?

Se la tua mente è solleticata da domande simili, probabilmente è giunta l’ora di pensare ad un purificatore d’acqua.

Senza dubbio i tempi attuali ci hanno reso un po’ più cauti e attenti al nostro benessere.

Non a caso, la salute in generale ed il benessere in particolare svettano ai primi posti tra i desideri degli adulti consapevoli.

Al tempo stesso, non è certo un segreto che l’acqua sia essenziale per il funzionamento regolare ed efficiente del nostro corpo.

Tuttavia, con così tante varianti che promettono acqua più pulita, come scegli quella migliore per te?

Prima di decidere di acquistare un depuratore d’acqua, è importante considerare i valori dell’acqua a tua disposizione ed il metodo di purificazione più adatto (sulla base degli stessi valori).

Ma attenzione: anche se online esistono numerosi purificatori d’acqua, è necessario tu sappia alcune cose per restringere il campo di scelta.

Questa guida all’acquisto di un depuratore d’acqua ti aiuterà a sceglierne uno adatto alle tue esigenze senza compromettere la sicurezza ed il gusto dell’acqua.

Ecco cosa devi sapere prima di scegliere il depuratore d’acqua adatto a te.

Gallery Artide 4.jpg scaled

Domande che devi considerare quando pensi all’acqua pulita:

1. Quanto è sicura la tua acqua potabile?

2. Sei sicuro che la tua acqua potabile sia priva di contaminanti?

Una volta ottenute queste risposte, è giusto dirti che i depuratori d’acqua garantiscono acqua potabile sicura e salubre, oltre che sempre disponibile, per una frazione del denaro che spendi ogni anno per l’acqua in bottiglia.

E purtroppo no, non è sicuro bere dal rubinetto senza pulire l’acqua di rete perchè potresti imbatterti su contaminanti dannosi.

Di solito i Comuni forniscono acqua di superficie, quindi è probabile che le impurità disciolte abbiano una bassa concentrazione e per questo devi soltanto preoccuparti degli inquinanti microbiologici come batteri e virus.

Ma se la tua acqua è acqua sotterranea fornita da cisterne, ecco che potrebbe esserci un livello più elevato di inquinanti disciolti.

Questi inquinanti disciolti, oltre ad alterare il sapore dell’acqua, forse influenzeranno il tuo benessere a lungo termine riempiendo il tuo corpo di sostanze che nessuna persona sana di mente vorrebbe mai ingerire (alluminio, bario, cadmio, ecc.).

I vantaggi che derivano dal possesso di un depuratore d’acqua in casa sono numerosi perché ogni essere umano ha bisogno di accedere ad acqua potabile pulita e sicura.

In tutta sincerità, prima di decidere quale sia la tecnologia migliore per te, crediamo sia necessario determinare la fonte ed alcuni parametri fondamentali dell’acqua (come durezza, salinità e totale dei solidi disciolti).

Il test dell’acqua ti aiuterà ad avere un quadro della situazione molto più completo e cristallino.

Contaminazione

La contaminazione è il secondo punto da considerare nella guida all’acquisto del depuratore d’acqua.

La presenza di metalli pesanti come magnesio, piombo, arsenico, rame e ferro può essere dannosa in dosi eccessive.

Se una tecnologia con filtrazione a lampade UV può rimuovere batteri e virus dannosi presenti nell’acqua, solo l’osmosi inversa può eliminare metalli pesanti, pesticidi e PFAS.

Contraffazione

I prodotti contraffatti non riducono i contaminanti dichiarati e potrebbero contaminare l’acqua perché sono realizzati con materiali nocivi. Come se non bastasse, l’utilizzo di cartucce filtranti contraffatte con specifiche scadenti può causare perdite d’acqua, con conseguenti elevati costi di riparazione.

Verifica l’autenticità dei prodotti utilizzando i metodi suggeriti di seguito.

Prezzo: i depuratori d’acqua contraffatti e le cartucce sostitutive contraffatte sono generalmente notevolmente meno costosi dei filtri certificati originali.

Peso: i prodotti contraffatti sono leggeri perché utilizzano materiali scadenti.

Marchio: i prodotti contraffatti probabilmente hanno piccoli marchi di certificazione per evitare attenzione e indagini.

La tecnica più comune è marchiare un prodotto avvicinando le lettere C ed E ed inducendo i consumatori all’errore.

Le lettere ravvicinate non sono un metodo creativo per indicare la “certificazione della Comunità Europea”, ma significano esclusivamente China Export.
shutterstock 415711339


In effetti, quando si tratta di prendersi cura della propria famiglia, è necessario evitare di prendere decisioni impulsive e basarsi solo sul prezzo basso.

Caratteristiche dell’acqua

Come già accennato, è necessario verificare la qualità dell’acqua prima di acquistare un depuratore.

Se l’acqua nella tua zona ha un livello di solidi disciolti, durezza e salinità elevati, dovresti optare per un depuratore d’acqua ad osmosi inversa.

I depuratori d’acqua ad osmosi inversa hanno una membrana semipermeabile che aiuta a rimuovere persino i più piccoli sali, metalli ed impurità disciolte.

Tecnologia per purificare l’acqua

Esistono diverse tecnologie di purificazione dell’acqua.

Capire le differenze tra le varie tecnologie è molto importante per prendere la decisione giusta.

A seconda delle caratteristiche dell’acqua è possibile scegliere tra depuratori d’acqua ad osmosi inversa o con stadi di filtrazione più modesti (significa che l’acqua presenta parametri quasi ottimali) .

Ecco qualche dettaglio in più sulle varie tecnologie:

Depuratori d’acqua ad osmosi inversa

I purificatori ad osmosi inversa sono ideali per le aree che hanno livelli elevati di solidi disciolti.

Questa tecnologia ultra-avanzata ti aiuta a rimuovere dall’acqua metalli pesanti, fluoruro, arsenico e altre impurità tossiche.

Batteri, nitrati, pesticidi disciolti e piombo sono alcuni dei contaminanti comuni presenti nell’acqua.

Se l’acqua di casa tua è ricca di microbi e contaminanti, è necessario installare l’osmosi inversa come scelta intelligente.

Depuratori d’acqua UV

I depuratori d’acqua UV utilizzano una lampada UV ad alta potenza che disinfetta l’acqua e aiuta a rimuovere i contaminanti dall’acqua. Ma disinfettare non significa purificare, visto che la lampada UV non può rimuovere le impurità disciolte dall’acqua.

Depuratori d’acqua con ultra-filtrazione

Queste tecnologie utilizzano una membrana di ultra-filtrazione per rimuovere completamente tutti i germi, batteri e virus.

Purtroppo però i pori della membrana ad ultra-filtrazione sono più grandi di quelli di una membrana osmotica: questo significa che sono tecnologie efficaci nel pulire l’acqua proveniente dalla rete pubblica senza solidi disciolti.

Sarebbe una situazione più unica che rara.

Caraffe filtranti

Non rientrano tra le tecnologie di purificazione perchè non purificano nulla.

Fondamentalmente sono dei contenitori d’acqua ai quali sono stati aggiunti dei filtri a carbone per eliminare il cloro.

In realtà, il cloro potrebbe evaporare anche in maniera autonoma dopo qualche ora dall’erogazione dell’acqua di rete.

Una volta versata l’acqua “filtrata”, per così dire, vedrai dei frammenti di carbone galleggiare nel tuo bicchiere.

Presto ti verrà voglia di buttare via tutto, perchè è davvero fastidioso sputacchiare sabbiolina ogni volta che tu e la tua famiglia vorrete placare la vostra sete.

Ma non è tutto: questi contenitori non ti aiutano in alcun modo a ridurre la presenza di contaminanti e solidi disciolti.

In pratica, non sono una soluzione seria ed affidabile.

shutterstock 1661392372

Capacità di stoccaggio

Quando si acquista un depuratore d’acqua è molto importante tenere conto della capacità di stoccaggio.

Se vivi in ​​una zona soggetta a interruzioni di corrente, hai bisogno di una tecnologia con una capacità di stoccaggio maggiore.

Nelle tecnologie ad osmosi inversa, questi valori variano dai 12 ai 19 litri.

Manutenzione e servizi post-vendita

Prima di prendere la decisione finale, assicurati di ottenere tutte le informazioni necessarie sulla manutenzione e sui servizi post-vendita. Un servizio post-vendita inadeguato porta a molti problemi se qualcosa va storto, ed è il tipico atteggiamento delle aziende mordi e fuggi.

Verifica sempre le recensioni, le testimonianze, le certificazioni.


Garanzie

Cosa dire poi della tutela del tuo investimento?

La maggior parte delle aziende offre i classici 2 anni ma poi si scopre che qualsiasi difetto viene attribuito all’utilizzo scorretto della tecnologia. E quindi ti addebitano ogni intervento.

Con Aquamea questo non può succedere, visto che offriamo una garanzia di ben 5 anni!

Infatti ci permettiamo di dirti che se stai cercando una tecnologia di purificazione dell’acqua affidabile e garantita, Aquamea potrebbe fare al caso tuo.

Gallery Igea 3 scaled 2

Aquamea: acqua pura di sorgente direttamente dal tuo rubinetto

I sistemi Aquamea forniscono acqua potabile purificata e decontaminata attraverso un accurato processo di filtrazione in più fasi, inclusa l’osmosi inversa e la remineralizzazione.

Quindi puoi prepararti a dire addio a metalli pesanti, cloro, impurità, cattivo gusto e cattivo odore.

Grazie alle tecnologie Aquamea sfrutterai una fornitura costante di acqua purificata direttamente dal tuo rubinetto, eliminando la tua dipendenza dalla plastica e dalle bottiglie d’acqua in plastica.

Questi significa che oltre alla comodità, un sistema di filtrazione dell’acqua ad osmosi inversa è una scelta ecologica.

Ma non è tutto: tra le varie tecnologie ad osmosi inversa, c’è da riconoscere che quelle a marchio Aquamea hanno una particolare unicità. Filtrano il doppio perché hanno i filtri più grandi.

Forse è anche per questo che continuano ad aumentare le persone felici di bere acqua pura direttamente dal rubinetto di casa in totale sicurezza, senza sforzi inutili e senza costi inutili.

Se desideri unirti a loro, è sufficiente cliccare questo link e prenotare una consulenza gratuita per un primo test dell’acqua.

Tramite una tecnologia ad osmosi inversa – come quella Aquamea – la tua nuova acqua purificata e decontaminata sarà sempre a tua disposizione, giorno e notte, senza uscire di casa.

Dimentica impurità, metalli pesanti, cloro, calcare, PFAS, virus e batteri, perchè otterrai un’acqua pura di sorgente direttamente nel tuo rubinetto.

E inoltre risparmierai parecchio, perchè finalmente sfrutterai al 100% l’acqua di rete che già paghi…

Tutto quello che devi fare è soltanto cliccare questo link e compilare il form per ottenere una prima consulenza gratuita, come già fatto da altre migliaia di persone prima di te.

Approfitta quindi dell’offerta e ricorda che tutto il potere decisionale è nelle tue mani.

Un passo così amorevole e protettivo verso il tuo benessere e quello della tua famiglia è una scelta tua e soltanto tua.

Grazie per essere arrivato a leggere fino qui e a presto,

lo staff Aquamea

Screenshot 2024 01 15 alle 15.43.07

Comments are disabled.